deluxe-wow-house-more-giulio-ceppi-wow-webmagazine

La Casa More diventa WOW! e Trilobite.

MORE brand del Gruppo Terra Moretti propone due sorprendenti tipologie di casa prefabbricata pensate per nuovi stili di vita e di abitare: Casa Trilobite, progettata da Giulio Ceppi e WOW House, sviluppata con il Politecnico di Milano e Future Concept Lab.

WOWHouse (WOrldWide) è rivolta a un mercato internazionale, si ispira al modello archetipo di casa e presenta una pianta dalla forma regolare e razionale il cui cuore è rappresentato da un vano strutturale per la distribuzione architettonica (vano scale) ed energetica; una spina dorsale che dà vita ed energia a tutto l’organismo della casa.
Per ottimizzare l’industrializzazione, i costi e le prestazioni il progetto di  WOWHouse è concepito con una impronta terra fissa, un impianto unico ed una metratura invariabile di circa 130mq calpestabili, suddivisa in 2 piani da 60mq l’uno e un blocco scale. La sua invariabilità è il suo punto di forza, non pregiudica la personalizzazione e permette l’ottimizzazione delle performance energetiche e di eco-sostenibilità.
Le possibili interpretazioni del progetto elaborato da More sono state anche oggetto di uno studio sviluppato dal Politecnico di Milano (Giulio Ceppi) con la collaborazione del sociologo Francesco Morace di Future Concept Lab.


Esistono tre diverse tipologie di WOWHouse:
Minimal: le superfici a vetro sono in quantità essenziale e il volume interno è ottimizzato per ricavare il maggior numero di camere e spazi privati.
Comfort: prevede una distribuzione più fluida degli spazi interni ed una presenza più importante di aperture vetrate e un patio.
Deluxe: la superficie vetrata circonda completamente il piano terra e annulla ogni soluzione di continuità con la natura circostante. Gli spazi interni prediligono soluzioni open space e ambienti molto ampi e vivibili.

 

La Casa Trilobite nasce come un organismo dotato di un proprio metabolismo, sensibile alla posizione del sole e alle condizioni climatiche e paesaggistiche. È stata ideata dall’architetto Giulio Ceppi dello studio Total Tool e sviluppata dal team MORE.
Un unico elemento monolitico si ripete modularmente con grande efficacia costruttiva, trasformando un archetipo in un modello abitativo contemporaneo, aperto verso l’esterno ma dotato di una forte direzionalità e circolarità nell’uso degli spazi abitativi.
Il grande lucernario centrale permette di amplificare la relazione con l’ambiente esterno, creando una connessione costante con l’ampia luce verticale del fronte principale.
La casa trilobite consente svariate configurazioni e diverse volumetrie e la sua forma articolata si adatta a numerose composizioni e aggregazioni.

 

Leave a Reply